Progettazione senza gengiva

Progettazione estetica dentale senza gengiva

Tecnologie digitali per l’odontoiatria estetica

Le tecnologie digitali aprono nuove opportunità per l’odontoiatria estetica. Permettono di ottenere un nuovo sorriso bello e funzionale. Oggi questi trattamenti si possono affrontare con maggiore serenità. Infatti è possibile “previsualizzare” il risultato finale e provare il nuovo sorriso prima dell’inizio dei trattamenti. Trattamenti d’altronde sempre meno invasivi e sempre più predicibili. Così il paziente si avvicina più serenamente a un trattamento complesso. Allo stesso tempo l’odontoiatra può pianificare il piano di trattamento con più semplicità.

1- Progettazione del nuovo sorriso

Inizialmente si ottengono le impronte ottiche digitali del sorriso del paziente utilizzando uno scanner per impronta dentale 3D. A partire da queste l’odontoiatra è in grado di disegnare in 3D al computer il nuovo sorriso. Il paziente vedrà così un’anteprima del risultato finale e potrà concordare con il dentista eventuali modifiche.

2- Creazione del mock-up dentale

Conclusa la progettazione, il sorriso “disegnato” da odontoiatra e paziente viene stampato in 3D. Questo nuovo sorriso stampato viene chiamato “mock-up”.Il mock-up viene posizionato nella bocca del paziente. Si tratta di una sorta di “prova generale”.Infatti il paziente potrà così indossare il nuovo sorriso e provare direttamente su sé stesso il risultato che si andrà ad ottenere. In questa fase è ancora tutto reversibile senza conseguenze. Per inciso, i denti del paziente non sono ancora stati nemmeno sfiorati!

Il grande vantaggio di questa tecnica è poter provare il risultato finale e nel caso apportare modifiche di forma e colore dei denti. In questo modo non ci saranno sorprese alla fine del trattamento. Sarà il paziente stesso a guidare il dentista nella realizzazione del suo sorriso perfetto. Questo permette anche di affrontare il trattamento con più serenità.

3- Posizionamento dei denti provvisori

A questo segue il posizionamento dei denti provvisori. Da qui il dentista inizia a intervenire in maniera minimale sui denti del paziente. Inizialmente l’odontoiatra segue le forme del mock-up. Gradualmente sostituisce il mock-up con denti provvisori. Così il paziente non subisca mai modifiche al suo nuovo sorriso.

4- Applicazione dei denti definitivi

Il trattamento si conclude con l’applicazione dei denti definitivi. Questi corrispondono alla replica, in materiale più estetico e duraturo, dei denti provvisori. Il paziente arriva a questo punto già preparato. Ha avuto modo di provare i nuovi denti nella sua bocca. A sua discrezione, ha potuto anche coinvolgere le persone a lui vicine per raccogliere le loro impressioni.

Mantenimento zona estetica spessore e altezza dell' osso mascellare

Se desideri ottenere oltre che la soluzione implantare chirurgica, quella estetica e funzionale, sei nella sezione giusta, Implantologia Network è la soluzione che stavi cercando, eccellenza nel panorama implantare Italiano ti offre sempre e comunque la migliore soluzione, sia se parliamo di gravi atrofie mascellari sia di carico immediato ed infine, il piano estetico, odontotecnici di altissimo livello, sono in attesa, di realizzarti su misura e assolutamente a mano il circolare del tuo futuro sorriso, come lo meriti, come lo vuoi. (Valutazione su misura dopo la visita in sede con un medico)

Back To Top
Chiama
Whatsapp
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: